Prototipi in strada: tra quanto una Mercedes-Tesla?

Mentre tutti gli occhi degli appassionati sono concentrati sulla Tesla Model S, che raggiunge il mercato già con il successo di vendite e di produzione, ai reparti ricerca e sviluppo dell’azienda Californiana lavorano a nuovi progetti, autonomi e in collaborazione con le case automobilistiche. Già Toyota aveva utilizzato tecnologie Tesla

source: gigaom
source: gigaom

per la versione elettrica della RAV4 così come Mercedes sta seguendo da vicino le evoluzioni e le piattaforme industriali. Proprio da queste componenti potrà nascere una Mercedes completamente elettrica, commercializzata con il brand della stella a tre punte. Per gli scettici qui una prima immagine della vettura, prototipo per nulla camuffato (fotografato dal giornalista Anton Wahlman ) e noto al pubblico europeo perché somigliante alla Classe B. Come al solito ci saranno le ormai quotidiane considerazioni sull’autonomia, peso, prestazioni e soprattutto sul prezzo della vettura, che per poter essere competitivo dovrà basarsi su volumi di vendita di gran lunga superiori alle poche migliaia di Model S che ricchi ambientalisti guideranno in giro per i mondo. La diffusione delle vetture elettriche cresce costantemente e le aziende pioniere come Tesla che riusciranno a superare lo start up avranno un roseo futuro.

more details at “the street” – tech 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s